NWO e Mussolini

15.11.2013 16:59

Il conte di Misurata Giuseppe Volpi.                                       Thomas William Lamont, Jr.

 

Il  banchiere Thomas William Lamont (1870-1948), principale associato della banca JP Morgan e finanziatore nel 1926 per 100 milioni di dollari di un prestito a Mussolini .

Il prestito era finalizzato a "stabilizzare la lira" e con essa il regime fascista. Su esortazione della stessa JP Morgan & Co. il Ministro delle Finanze italiano, il massone conte Giuseppe Volpi di Misurata, lo stesso anno si assicurava attraverso la Banca d'Italia lo stretto controllo della politica monetaria nazionale.

Incollato da <http://www.disinformazione.it/pilgrims.htm>

 

Vedi anche http://saragio.wordpress.com/2014/01/27/nwo-e-hitler/

 

segue

.

Giacinto Auriti - La Quota 90

http://www.youtube.com/watch?feature=share&v=xJhnbrTtBfc&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3DxJhnbrTtBfc%26feature%3Dshare&app=desktop

.

.

 

 

 

Indietro